Fino al 50% il bonus fiscale per i sistemi di sicurezza PROROGATO PER TUTTO IL 2018

Roma. Con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale n. 147 del 26 giugno 2012  Supplemento Ordinario n.129 del Decreto Legge n. 83 del 22 giugno 2012 "Misure per la crescita del paese" (Sviluppo Economico) - è stato decretato l’aumento al 50% della detraibilità dall’IRPEF degli interventi di ristrutturazione delle unità residenziale ad uso privato effettuati fino al 31 dicembre 2013, fino al tetto massimo di 96.000 euro.
Tra gli interventi che riguardano la sicurezza fisica e che usufruiscono di tali maggiori incentivi, si segnala l’installazione di rilevatori di apertura e di effrazione dei serramenti; fotocamere o cineprese collegate con centri di vigilanza privati (ndr: ossia sistemi di videosorveglianza); apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e relative centraline; casseforti, porte blindate, serrature ed altri mezzi di sicurezza passiva.
Sarà quindi possibile recuperare fino a 48.000 euro per unità abitativa sotto forma
di credito di imposta da usufruire in sede di dichiarazione dei redditi in 10 rate annuali di importo uguale, per le spese pagate tra il 26 giugno 2012 ed il 30 giugno 2013. Il periodo di recupero è ridotto a 5 ed a 3 anni per i contribuenti che hanno compiuto rispettivamente 75 ed 80 anni.
Potranno godere dell’agevolazione anche coloro che hanno iniziato i lavori prima
dell’entrata in vigore del decreto, ma che effettueranno i pagamenti successivamente. I pagamenti dovranno avvenire mediante bonifico bancario o postale, indicando la causale con gli estremi della fattura, il codice fiscale del soggetto pagante e la partita iva del beneficiario.
Questo provvedimento, finalizzato a stimolare la domanda interna dei sistemi di sicurezza per la casa, con effetti positivi sia per l’industria del settore che per la sicurezza pubblica. I tagli di bilancio imposti alle forze di polizia dello Stato ed alle polizie locali comportano necessariamente un maggior ricorso alle misure di prevenzione e protezione da assumere a livello individuale, portando l’Italia ad allinearsi a quanto già realizzato negli altri paesi della UE. Il maggior onere per lo Stato derivante dagli sgravi fiscali sarà ampiamente compensato dal maggior gettito di IVA e dall’auspicabile riduzione del “sommerso”, una modalità diffusa nel segmento residenziale che, oltre ad alimentare l’evasione fiscale, sottrae mercato agli operatori professionali e danneggia gli stessi utenti finali. Fonte:internet

NUOVE TELECAMERE IP HIKVISION

 

SERIE SMART

 

Le telecamere Hikvision
Smart IP
sono state progettate per soddisfare pienamente tutte le
esigenze del mercato professionale ottimizzando al meglio il consumo di banda, l'utilizzo
della memoria e migliorando la qualità delle immagini.



La videosorveglianza continua ad utilizzare la tecnologia IP, le aziende
produttrici stanno ora valutando come la tecnologia " SMART " possa arricchire
le proprie linee di articoli e rafforzare la competitività dei loro prodotti.
Hikvision è pronta a rispondere a questa ultima tendenza. Nello specifico, come
prima mossa, Hikvision ha introdotto la nuova gamma di telecamere professionali
IP ì4-lineî, che
mira a rivoluzionare il mercato della sorveglianza, offrendo una serie completa
di telecamere con caratteristiche "SMART".



"Smart è l'ultimo concetto che punta a migliorare la videosorveglianza in
tutti i suoi aspetti: professionale, intelligente, efficiente e conveniente.
Arricchite con tecnologie intelligenti - quali Smart Codec , Smart Detection e
Smart Control - le telecamere Hikvision
Smart IP
sono specificatamente progettate per restituire questo
concetto al mercato ed esprimere l'idea di sicurezza intelligente", ha
osservato Keen Yao , direttore Marketing Internazionale della Hikvision.



Utilizzo di banda e archiviazione Smart

Dotate di un avanzato algoritmo di codec, le telecamere 4-line Smart IP di
Hikvision offrono immagini nitide anche ad un bitrate molto basso senza
comprometterne la qualità. Rispetto ai modelli tradizionali, queste telecamere
Hikvision 4-line Samrt IP possono aumentare la qualità delle immagini fino al
30% in caso di trasmissione al di sotto di 2Mbps/ 720P. Riduce quindi
notevolmente il consumo di banda e l'utilizzo della memoria nel sistema.



Le telecamere 4-line Smart
IP di Hikvision
supportano anche il codec ROI (Region of Interest).
Questo permette alle telecamere di diminuire la qualità dell'immagine non-ROI
per risparmiare il consumo di banda e l'utilizzo della memoria. Inoltre queste
informazioni ROI, a parità di velocità di bit streaming, sono trasmesse con
maggiori dettagli ed una migliore qualità delle immagini.



Nelle zone a forma verticale (quali corridoi), l'immagine a forma orizzontale
della telecamera potrebbe sprecare dei pixel. Tuttavia, le telecamere 4-line Smart IP di Hikvision
ovviano a questo problema utilizzando la modalità "Ruota", che crea
un flusso video orientato in verticale. Questo massimizza ulteriormente la
qualità delle immagini, e contemporaneamente elimina consumo di banda e lo
stoccaggio di informazioni inutili. Come pure il supporto al triplo streaming,
permette il monitoraggio in tempo reale con l'ausilio di ben tre flussi
indipendenti.




Qualità dell'immagine Smart

Le telecamere 4-line Smart
IP di Hikvision
portano le immagini ad un livello superiore con
l'aiuto della tecnologia anti-annebbiamento, di un frame rate elevato, di IR
intelligenti, della tecnologia WDR, e tecnologia Starlight per condizioni di
scarsa luminosità, e molto altro.



Attraverso un algoritmo di correzione dell'immagine, soprattutto
anti-annebbiamento, migliora la nitidezza delle immagini in condizioni
climatiche avverse, come con pioggia o nebbia.



Al fine di soddisfare le varie applicazioni in cui il dettaglio dell'immagine è
di fondamentale importanza (come ad esempio con la gestione di denaro e
operazioni finanziarie) le telecamere 4-line
Smart IP di Hikvision
offrono un frame rate ultra-elevato di 60 fps
in risoluzione HD o Full HD. Questo determina una dettagliata ed eccellente
qualità dell'immagine. Contemporaneamente, la funzione Smart IR consente di
regolare la potenza degli IR e migliora la visibilità per le specifiche
esigenze di ogni installazione.




Vantaggi Smart per l'utente finale

Le telecamere 4-line Smart
IP di Hikvision
sono dotate di varie tecnologie top nel settore per
la comodit‡ dell'utente finale. Da notare particolarmente la funzione di messa
a fuoco automatica che permette alle telecamere di focalizzarsi automaticamente
sull'immagine, ciò significa la massima comodità per l'utente finale in quanto
non vi è alcuna necessità per loro di regolare la messa a fuoco in caso di
cambiamenti nella scena da videosorvegliare.

 

 

VUOI CAMBIARE IL TUO VECCHIO IMPIANTO DI ALLARME O DI VIDEOSORVEGLIANZA CON UNO DI NUOVA GENERAZIONE ? NOI TE LO SUPERVALUTIAMO FINO A €.500,00 !!! 
CHE COSA ASPETTI? CHIAMACI SUBITO PER UN PREVENTIVO.

Avete domande?

PUNTO SICUREZZA by Securcast

64100 Teramo

Tel. +39 340 6438209

Orari di apertura:

Dal lunedì al sabato dalle ore 09.00-13,00 e dalle ore 16,00 - 20,00

Informazioni

La nostra azienda utilizza solo materiali CERTIFICATI ed OMOLOGATI.

Il nostro nuovo sito web

Scoprite di più su PUNTO SICUREZZA by Securcast e i nostri servizi navigando nel nostro sito web.

Tutte le novità

 

TELECAMERE TURBOHD AD ALTA DEFINIZIONE FULL HD e 3 MEGAPIXEL ANCHE SU CAVO COASSIALE !

 

TELECAMERE IP CON DEFINIZIONE FINO A 8 MEGAPIXEL !  4K !

 

TELECAMERE CON FUNZIONI DI VIDEOANALISI !

 

Fino al 50% il bonus fiscale per i sistemi di sicurezza.

Vai su novità e scoprirai come.